LICEO SCIENTIFICO E CLASSICO PEPE CALAMO - OSTUNI
Fare didattica con Arduino CTC 101

Fare didattica con Arduino CTC 101

Lo scopo principale dell’intervento è rendere operativi gli ambienti di apprendimento innovativi allocati nella #InnovationArea al primo piano della sede del Liceo Scientifico Pepe:

  • Aula LEIS (Lego Education Innovation Studio)
  • Aula Making
  • Aula Digitalmente Aumentata

Gli ambienti di apprendimento innovativi impongono un ripensamento delle metodologie e degli strumenti per la didattica. In particolare, nell’ultimo anno scolastico è stata ampliata la dotazione di questi ambienti con il finanziamento FESR: Avviso pubblico per la realizzazione di laboratori per lo sviluppo delle competenze di base e di laboratori professionalizzanti in chiave digitale - Prot. n. AOODGEFID/37944 del 12/12/2017 -Obiettivo specifico – 10.8 - Azione - 10.8.1 – Sotto-azione 10.8.1.B1 -

Titolo progetto: “Innovation Lab4Edu”

Codice identificativo progetto: 10.8.1B1-FESRPON-PU-2018-100

Per il liceo scientifico è stato finanziato un modulo di Robotica e Making con il quale aggiornare le aule esistenti e potenziare un ambiente polifunzionale per sperimentare metodologie e strumenti innovativi. Fare didattica curricolare ed extracurricolare nell’area dell’innovazione significa connettere i singoli spazi (aula di robotica, aula di making e aula digitalmente aumentata) e offrire agli studenti laboratori a vocazione sperimentale per essere protagonisti del proprio percorso di apprendimento attraverso attività di  project based learning (PBL).

L’intervento progettuale del FESR si è basato sullo sviluppo delle competenze nelle aree STEAM (Science Technology Engineering Art and Mathematics).

Sono stati acquisiti:

  • education toolbook di making (Arduino CTC 101) basati su piattaforme integrate di open hardware e software (microcontrollori programmabili) che, oltre a kit didattici che consentano di replicare progetti già realizzati, mettano a disposizione piattaforme di e-learning per docenti e studenti e che prevedano anche il supporto in remoto da parte di esperti trainer.

Nel triennio si intende mettere a sistema un ampliamento dell’offerta formativa articolato in attività curricolari ed extracurricolari sul modello dell’ officina didattica creativa, nella quale si attueranno metodologie didattiche afferenti al costruttivismo e alla psicologia sociale, che spaziano dal cooperative learning al PBL (project based learning), rovesciando il modo di fare didattica curriculare di tipo verticale, favorendo l’orizzontalità e la condivisione dei saperi.

Il progetto intende sviluppare nel triennio  le competenze afferenti all’area tecnica del framework europeo DigComp 2.1, quali:

  • area di competenza 3,
    • 3.4 Programmazione;
  • area di competenza 5,
    • 5.1 Risolvere problemi tecnici;
    • 5.2 Identificare i bisogni e le risposte tecnologiche;
    • 5.3 Usare creativamente le tecnologie digitali;
    • 5.4 Identificare i gap di conoscenze digitali.


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.