LICEO SCIENTIFICO E CLASSICO PEPE CALAMO - OSTUNI

Con Decreto Direttoriale prot. n. 1099 del 17 luglio 2019 il MIUR – Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e formazione – Direzione generale per gli ordinamenti scolastici e la Valutazione del Sistema nazionale di istruzione – ha individuato il Liceo Classico Statale “A. Calamo” di Ostuni per l’attuazione a partire dall’a.s. 2019-2020 del percorso di potenziamento-orientamento “Biologia con curvatura biomedica”.

 

Il progetto si basa sul Protocollo d'Intesa prot. 3095 del 21 marzo 2017 tra Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca e Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri

Il percorso di potenziamento-orientamento ha durata triennale per un totale di 150 ore a partire dal terzo anno di liceo e si propone di favorire l’acquisizione di competenze in campo biologico, grazie anche all'adozione di pratiche didattiche attente alla dimensione laboratoriale, e di orientare le studentesse e gli studenti che nutrono un particolare interesse per la prosecuzione degli studi in ambito chimico-biologico e sanitario.

Il monte ore annuale sarà di 50 ore di cui 40 presso i laboratori scolastici e 10 ore presso le strutture sanitarie individuate dagli Ordini dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri Provinciali, in modalità di alternanza scuola-lavoro.

Le 40 ore da svolgere presso gli Istituti saranno suddivise in 20 ore di lezioni teoriche tenute dai docenti di scienze e 20 ore di lezioni teorico-pratiche tenute da esperti medici individuati dall’ Ordine Provinciale dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri. Il materiale didattico sarà condiviso in itinere mediante piattaforma informatica gestita dal Liceo Scientifico "Leonardo da Vinci" di Reggio Calabria, scuola capofila di rete.

L’idea progettuale è nata nel liceo ostunese già durante l’anno scolastico 2018 - 2019 con l’organizzazione di un percorso formativo attuato grazie a una convenzione tra l’Istituto e l’Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri di Brindisi.

 


Pubblicata il 27 luglio 2019

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.